Cos'è l'Employee Engagement

Cos’è l’Employee Enagement?

O meglio: cosa vuol dire avere dei dipendenti che si impegnano davvero con senso di responsabilità e di appartenenza verso l’azienda nella quale lavorano?

L’impegno dei dipendenti è un approccio sul posto di lavoro che crea le giuste condizioni per dare il meglio ogni giorno, per raggiungere gli obiettivi aziendali nel rispetto dei valori della propria organizzazione e che tutti gli imprenditori e manager dovrebbero considerare attentamente.

In altre parole definire cos’è Employy Enagementl consente di evidenziare la motivazione a contribuire al successo organizzativo con un maggiore senso del benessere personale e organizzativo.  Come afferma David Macleod: “Si tratta di come creiamo le condizioni in cui i dipendenti offrono più delle loro capacità e potenzialità”.

L’ Employee Enagement dei dipendenti si basa sulla fiducia, sull’integrità, sull’impegno a due vie e sulla comunicazione tra un’organizzazione e tutti i suoi dipendenti. È un approccio che aumenta le possibilità di successo aziendale, contribuendo alle performance organizzative e individuali, alla produttività e al benessere.

Il coinvolgimento dei dipendenti riguarda la comprensione del proprio ruolo all’interno di un’organizzazione e l’avvistamento e l’energia su dove si inserisce lo scopo e gli obiettivi dell’organizzazione.  Il coinvolgimento dei dipendenti consiste nell’avere una chiara comprensione di come un’organizzazione sta conseguendo il suo scopo e i suoi obiettivi, di come sta cambiando per realizzarli meglio, e di essere data una voce nel suo viaggio per offrire idee ed esprimere opinioni che sono prese in considerazione quando le decisioni sono prese fatto.  Il coinvolgimento dei dipendenti consiste nell’essere inclusi a pieno titolo come membri del team, focalizzati su obiettivi chiari, fidati e responsabilizzati, ricevendo feedback regolari e costruttivi, supportati nello sviluppo di nuove competenze, ringraziato e riconosciuto per il conseguimento.  Le organizzazioni coinvolte hanno valori forti e autentici, con chiare prove di fiducia ed equità basate sul rispetto reciproco, dove le promesse e gli impegni a due vie – tra datori di lavoro e impiegati – sono compresi e soddisfatti.Qual è il coinvolgimento dei dipendenti per te e me come dipendenti?  L’impegno dei dipendenti si alza la mattina pensando: “Ottimo, ho intenzione di lavorare. So cosa farò oggi. Ho delle ottime idee su come farlo davvero bene. Non vedo l’ora di vedere la squadra e aiutarli a lavorare bene oggi “.

Qual è l’impegno dei dipendenti per me e me come datori di lavoro?  Il coinvolgimento dei dipendenti riguarda atteggiamenti e comportamenti positivi che portano a migliori risultati di business, in modo tale da innescarsi e rafforzarsi a vicenda.  Il coinvolgimento dei dipendenti riguarda i dipendenti che provano orgoglio e lealtà lavorando per la nostra organizzazione, essendo un grande sostenitore dell’organizzazione per i nostri clienti, utenti e clienti, facendo il possibile per completare un lavoro.  Il coinvolgimento dei dipendenti consiste nell’utilizzare le conoscenze e le idee dei nostri dipendenti per migliorare i nostri prodotti e servizi ed essere innovativi sul nostro modo di lavorare.  L’impegno dei dipendenti consiste nell’ottenere un impegno più profondo da parte dei nostri dipendenti in modo tale da ridurre le assenze, le assenze per malattia, il calo dei tassi di incidenti, i conflitti e le lamentele, la produttività aumenta.

Il coinvolgimento dei dipendenti riguarda azioni organizzative coerenti con i valori dell’organizzazione. Si tratta di mantenere le promesse, o una spiegazione del perché non possono essere mantenute.

Cosa non è!

L’ Employee Enagement dei dipendenti non può essere raggiunto con un approccio meccanicistico che cerchi di estrarre lo sforzo discrezionale manipolando il loro impegno e le loro emozioni. I dipendenti vedono attraverso questi tentativi molto rapidamente e possono diventare cinici e disillusi.

Perché il coinvolgimento dei dipendenti è importante ?

La ricerca mostra che le organizzazioni con alti livelli di coinvolgimento dei dipendenti sono più efficienti ed efficaci e che i dipendenti altamente coinvolti sono più orientati al cliente e sono più creativi al lavoro. Sono certamente più preoccupati del futuro della loro organizzazione e si impegnano maggiormente a raggiungere i suoi obiettivi; sentirsi orgogliosi dell’organizzazione per cui lavorano e sono ispirati a fare del loro meglio e motivati ​​a raggiungere gli obiettivi dell’organizzazione.

Il mondo del lavoro sta cambiando rapidamente. La popolazione italiana sta invecchiando, con meno giovani che entrano nel mercato del lavoro, standard educativi in ​​aumento soprattutto in India e in Estremo Oriente, e l’innovazione fiorente attorno al Pacifico.
Come datore di lavoro/imprenditore, come attrarrai e conserverai la forza lavoro di talento che desideri? Stai offrendo ciò che vogliono i giovani? Ti concentri sui profitti o sul processo ma non sulle persone? Cosa succede quando i tuoi dipendentilasciano la tua azienda e si recano altrove?

Vediamola anche dal punto di vista del dipendente.

Come potenziale dipendente, cosa ti attrae di più di un’organizzazione? Una che ti valorizza e investe fin dall’inizio su di te, coinvolgendoti nel plasmare il tuo futuro, ti assicura di essere trattato con rispetto, premiato, in cui fai parte del team. Le organizzazioni che guardano con attenzione all’impegno e coinvolgimento dei dipendenti hanno più possibilità di sopravvivere nella nuova economia globale perché stanno costruendo il futuro con e intorno alle persone.