Imprenditore guida il coinvolgimento

Dietro ogni squadra efficace, c’è sempre un grande imprenditore che sa parlare. Sicuramente, è impossibile motivare qualcuno che non è disposto a collaborare, ma gli imprenditori devono avere una grande conoscenza delle abilità possedute dal proprio team e utilizzarle a vantaggio dell’azienda. Un bravo imprenditore ha anche ottime capacità organizzative e deve parlare spesso con i propri dipendenti. Ecco quindi come un imprenditore può interagire con i propri dipendenti al fine di creare un ambiente di lavoro eccezionale e portare la propria azienda a un livello completamente nuovo.

Definire gli obiettivi

Il modo migliore per coinvolgere il tuo team di dipendenti è creare obiettivi o piccole pietre miliari. Ovviamente, l’obiettivo dovrebbe essere raggiungibile (SMART) ed è importante non sovrastimare la tua squadra perché potrebbero scoraggiarsi se falliscono ogni volta. Offri ai tuoi dipendenti la possibilità di crescere e svilupparsi nei loro campi di competenza. Impartisci loro compiti che non sono familiari. Questo li farà imparare nuove abilità e aumentare la comunicazione. Inizia con le basi e guarda come va. Saranno coinvolti nel processo e impareranno di più man mano che li renderai più efficienti e ben informati (Goldilocks).

L’importanza della comunicazione

Comunicare con i dipendenti è il modo giusto per coinvolgerli e rendere felici tutti. Non importa se lo fai faccia a faccia o via email perché avrà lo stesso effetto sull’ambiente di lavoro dell’azienda. Una buona comunicazione migliorerà il successo del lavoro e noterai che i tuoi dipendenti saranno più desiderosi di affrontare qualsiasi compito tu gli ponga di fronte. Naturalmente, la comunicazione dovrebbe andare in entrambe le direzioni, quindi non dimenticare di tornare dai tuoi dipendenti il prima possibile. Se sei un manager, devi mostrare ai tuoi dipendenti che sei anche coinvolto nel processo. Non aspettare più di 24 ore per rispondere ai loro messaggi o alle loro e-mail, ma sii pronto ad aiutarli il prima possibile. Costruire la fiducia è la chiave di incoraggiamento in modo che il tuo team dedichi più tempo ai loro progetti se sei lì per loro in ogni fase del percorso. Per non dimenticare che miglioreranno la loro efficienza e la qualità del prodotto finale.

Condividere le informazioni

Un ottimo modo per garantire che i dipendenti siano sulla strada giusta consiste nel fornire loro più informazioni possibili sui progetti a cui stanno lavorando, nonché sul loro ruolo all’interno dell’azienda. Non è necessario eseguire il lavoro per i dipendenti, ma fornire loro linee guida utili che porteranno al successo. Saranno coinvolti nel progetto e prenderanno buone decisioni da soli. Interagisci con la tua squadra su base giornaliera e offri supporto a tutti coloro che potrebbero sentirsi bloccati o privi di ispirazione. È inoltre importante creare un’atmosfera rilassata nell’ufficio/reparto in cui i dipendenti si sentano a proprio agio a fare domande sulle attività o sui progetti che sono in programma.

Usa i punti di forza

Una singola persona non può eseguire assolutamente ogni lavoro. Quindi, invece di concentrarti sui punti deboli, devi scoprire che cosa sanno fare meglio e lasciarli crescere in quell’area di competenza. Sì, l’apprendimento di nuove competenze è divertente ed educativo, ma se vuoi dare qualità alla tua azienda, assicurati che i tuoi dipendenti lavorino nelle giuste posizioni adatte a loro. Una volta riconosciuti i punti di forza e i talenti della tua squadra, assegnali ai progetti giusti e osserva come si comportano sia come individui che come parte di una squadra. Molto probabilmente saranno più produttivi e più felici con il team. Questo è fondamentale se fai affidamento sui tuoi dipendenti perché se sono soddisfatti del lavoro che stanno ottenendo, è probabile che si sentiranno maggiormente coinvolti.

Lasciali autonomi

Dare ai dipendenti la possibilità di guidare e prendere decisioni in proprio è un buon modo per ispirarli a essere indipendenti e pensare fuori dagli schemi. Saranno più impegnati nel lavoro che svolgono, ma si sentiranno anche molto fiduciosi, il che creerà risultati migliori a lungo termine. Quindi, invece di insistere sul fatto che corrono da te ogni volta che i tuoi dipendenti devono decidere su qualcosa, dai loro la libertà di risolvere i compiti da soli. Sarai comunque il loro manager/imprenditore, quindi non preoccuparti di perdere la tua autorità.

Conclusione

Ogni manager/imprenditore è diverso e ognuno ha le proprie tattiche che usa sul posto di lavoro. Tuttavia se si desidera vedere più impegno da parte dei dipendenti. Date loro spazio per crescere e molto probabilmente vedrete un cambiamento positivo nella vostra azienda.


Valuta l'engagement index della tua azienda